글로버메뉴 바로가기 본문 바로가기 하단메뉴 바로가기

논문검색은 역시 페이퍼서치

> 한국이탈리아어문학회(구 한국이어이문학회) > 이탈리아어문학 > 36권 0호

클라우디오 마그리스의 『다뉴브강』에 나타난 다뉴브강 중부유럽의 탈경계적인 정체성과 혼종성

L`identita e l`ibridita oltre il confine della Mitteleuropa danubiana in Danubio di Claudio Magris

이승수 ( Seung Su Lee )

- 발행기관 : 한국이탈리아어문학회(구 한국이어이문학회)

- 발행년도 : 2012

- 간행물 : 이탈리아어문학, 36권 0호

- 페이지 : pp.73-97 ( 총 25 페이지 )


학술발표대회집, 워크숍 자료집 중 1,2 페이지 논문은 ‘요약’만 제공되는 경우가 있으니,

구매 전에 간행물명, 페이지 수 확인 부탁 드립니다.

6,500
논문제목
초록(외국어)
Danubio e un ``diario di viaggio`` dalle sorgenti del fiume fino al Mare Nero, attraverso citta importantissime o paesi, ampi paesaggi, popoli, costumi, letterature e lingue diverse. Un itinerario fra romanzo e saggio che racconta la cultura come esperienza esistenziale e ricostruisce a mosaico le civilta di Mitteleuropa rintracciandone il profilo nei segni della grande storia e nelle effimere tracce della vita quotidiana. L`idea di Mitteleuropa nasce a meta dell`Ottocento per indicare un spazio politico e soprattutto economico egemonizzato dai tedeschi e dagli ungheresi, che piu tardi diventa il simbolo di programmi nazionalisti tedeschi e che poi diventa una dimensione sovranazionale, qualcoca di comune e sottostante a tutte le diverse nazionalita e culture di tante realta diverse. La Mitteleuropa ``hinternazionale``, oggi idealizzata quale armonia di popoli diversi, e stata una realta dell`impero absburgico, nella sua ultima stagione, una tolleranzte convivenza comprensibiilmente rimpianta dopo la sua fine, anche per il confronto con la barbarie totalitaria che le e succeduta, fra le due guerre mondiali, nello spazio danubiano. L`arte absburgica di governo non vuole imporre una rigida unita ai vari popoli, bensi lasciarli sussistere e convivere nella loro eterogeneita. Secoando Claudio Magris, il Danubio e il simbolo della frontiera, perche il Danubio e un fiume che passa attraverso tante frontiere, e quindi simbolo della necessita e della difficolta di attraversare frontiere, non soltanto nazionali, politiche, sociali, ma anche psicologiche, culturali, religiose. La nostra identita e sempre fragile e noi dobbiamo accettare questa fragilita, poiche mutiamo nel tempo. L`identita fatta di mescolanze, di sottrazioni e di elisioni non fosse soltanto il destino degli epigoni danubiani, bensi una condizione storica generale, l`esistenza di ogni individuo. Magris dice che siccome nessun popolo, nessuna cultra come nessun individuo sono privi di colpe storiche, rendersi impietosamente conto dei difetti e delle oscurita di tutti, e di se stessi, puo essere una proficua premessa di convivenza civile e tollerante. Magris dice che la letteratura e di perse stessa una frontiera, una soglia, una zona sul limitare e insegna a varcare i limiti, ma consiste nel tracciare dei limiti, senza i quali non puo esistere e nemmeno la tensione a superarli per raggiungere qualcosa di piu alto e di piu umano.

논문정보
  • - 주제 : 어문학분야 > 이탈리어문
  • - 발행기관 : 한국이탈리아어문학회(구 한국이어이문학회)
  • - 간행물 : 이탈리아어문학, 36권 0호
  • - 발행년도 : 2012
  • - 페이지 : pp.73-97 ( 총 25 페이지 )
  • - UCI(KEPA) : I410-ECN-0102-2013-780-001971524
저널정보
  • - 주제 : 어문학분야 > 이탈리어문
  • - 성격 : 학술지
  • - 간기 : 연3회
  • - 국내 등재 : -
  • - 해외 등재 : -
  • - ISSN : 1598-5598
  • - 수록범위 : 1994–2020
  • - 수록 논문수 : 608